Copyright 2017 - © Patriziato di Daro

II Consiglio patriziale è composto di 20 membri ed esercita le competenze dell'assemblea patriziale

Si raduna due volte all'anno in sessione ordinaria.

La prima sessione si occupa principalmente della gestione dell'esercizio precedente segnatamente:

  • esamina il rapporto della Commissione della gestione sul consuntivo;
  • delibera sul consuntivo e sulla gestione patriziale.

La seconda sessione si occupa principalmente della gestione dell'anno seguente e segnatamente:

  • esamina il rapporto della Commisione della gestione sul preventivo e delibera sullo stesso.

Può essere convocato in sessione straordinaria dall'Ufficio patriziale:

  • quando lo ritiene opportuno;
  • su domanda scritta e motivata di almeno 1/3 dei membri del Consiglio patriziale;
  • quando l'autorità cantonale lo impone.

L'Ufficio Patriziale convoca il Consiglio Patriziale mediante avviso all'albo e convocazione contemporaneamente al domicilio dei suoi membri almeno 7 giorni prima (Art 72 LOP) della riunione, indicando il giorno, l'ora, il luogo e gli oggetti da trattare.
Le sedute si tengono nell'apposita sala patriziale.
Il Consiglio Patriziale può validamente deliberare se sono presenti almeno la metà più uno dei suoi membri. Ogni anno, all'inizio del primo Consiglio patriziale ordinario, è designato l'Ufficio presidenziale composto di un presidente, un primo e un secondo vicepresidente e due scrutatori.

Instagram